BORSE

Europa in forte calo

Milano apre pesante, Ftse Mib -2,8%. Crollano mercati asiatici, è Orso in Giappone. Tokyo -3,7%

bosa

Avvio pesante per la Borsa di Milano. Il listino apre con un calo del Ftse Mib del 2,8% a 18.350 punti. Non riesce a fare prezzo Mps (calo teorico -6,94%) mentre Saipem strappa subito e viene messa in asta di volatilità (calo teorico -4,06%).

Avvio in forte calo per la Borsa di Parigi con l'indice Cac 40 che cede il 2,25% a 4.176 punti.

Apertura in forte ribasso anche per la Borsa di Francoforte. L'indice Dax scivola in calo del 2,6% a 9.409 punti.

Mps: schiaffo in Borsa, non riesce a fare prezzo - Mps soffre in Borsa. Il titolo dell'istituto senese non riesce a fare prezzo. Le parole di rassicurazione al mercato dell'ad Fabrizio Viola non bastano e il titolo in via teorica cede l'8,47%.

Crollano mercati Asia, è Orso in Giappone. Tokyo -3,7% - Tuffo in terreno negativo per le Borse asiatiche che crollano ai minimi degli ultimi tre anni. Con i prezzi delle materie prime che affondano cresce la domanda di beni rifugio e cala la fiducia degli investitori nell'economia globale. Tokyo perde il 3,71% ed entra in un cosiddetto mercato 'orso', Hong Kong perde il 3,5%, ai livelli più bassi della crisi finanziaria globale. Alla radice di questa ondata di vendite, commentano gli analisti, ci sono gli sbalzi nei prezzi del petrolio. La Borsa di Shanghai e Shenzen hanno chiuso in calo dell'1,03%, Seul del 2,34 per cento.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi