Brescia

All'ottavo mese di gravidanza morta in ospedale

Giovanna Lazzari, e la bambina che aveva in grembo, sono morte agli Spedali civili di Brescia.

All'ottavo mese di gravidanza morta in ospedale

Una giovane mamma di 30 anni, all'ottavo mese di gravidanza, Giovanna Lazzari, e la bambina che aveva in grembo, sono morte agli Spedali civili di Brescia. Lo scrive il Giornale di Brescia. La donna, bresciana residente a Rezzato, che proprio ieri avrebbe compiuto 30 anni, è arrivata in ospedale mercoledì notte in condizioni gravi con febbre alta ed evidenti sintomi di gastroenterite. La donna è stata monitorata tutta notte e la situazione è precipitata alle otto del mattino di giovedì quando i medici hanno deciso di iniziare il parto cesareo. Il feto però era già morto e la madre in condizioni critiche è stata trasferita nel reparto di rianimazione dove è morta poco dopo. La Procura di Brescia ha aperto un' inchiesta disponendo l'autopsia sul corpo della giovane mamma e sul feto per capire i motivi della morte. Giovanna Lazzari era sposata e aveva già due figli di un un anno e mezzo e quattro anni. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto