MILANO

Ladro ucciso, pensionato sparò in casa

Risulta da una serie di accertamenti. Si va verso la derubricazione dell'accusa di omicidio volontario.

Ladro ucciso, pensionato sparò in casa

Francesco Sicignano, il pensionato che lo scorso 20 ottobre sparò ed uccise un ladro albanese, potrebbe avere esploso il colpo dentro casa e il giovane potrebbe essere riuscito ad uscire all'esterno anche se agonizzante. Risulta da una serie di accertamenti. Si va verso la derubricazione dell'accusa di omicidio volontario.( A.A.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi