in area sequestrata

Ustionato un operaio
dell'Ilva

Un operaio dell'Ilva, Giuseppe Raho, di 34 anni, ha subito ustioni di primo grado in seguito allo scoppio delle scorie incandescenti di un contenitore, denominato 'paiola', all'interno del reparto Grf (Gestione recupero ferro), uno di quelli sottoposti a sequestro dalla magistratura

Ustionato un operaio
dell'Ilva

Un operaio dell'Ilva, Giuseppe Raho, di 34 anni, ha subito ustioni di primo grado in seguito allo scoppio delle scorie incandescenti di un contenitore, denominato 'paiola', all'interno del reparto Grf (Gestione recupero ferro), uno di quelli sottoposti a sequestro dalla magistratura. E' avvenuto mentre, secondo fonti sindacali, era in corso un'operazione di svuotamento del contenitore che contiene scorie prodotte dall'Acciaieria 2. Il lavoratore ha subito ustioni superficiali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi