Nel Modenese

Maxi blitz
anti prostituzione

La squadra Mobile di Modena ha eseguito 15 ordinanze di custodia - cinque arresti in Romania, due in Italia, le altre misure in carcere - e ha denunciato 4 tunisini.

Maxi blitz
anti prostituzione

La squadra Mobile di Modena ha eseguito 15 ordinanze di custodia - cinque arresti in Romania, due in Italia, le altre misure in carcere - e ha denunciato 4 tunisini per reclutamento, agevolazione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione a Modena, in altri centri del Paese, a Parigi e in Romania. L'organizzazione reclutava ragazze nel Paese di origine e le trasferiva in Italia, con alloggio e lavoro in strada a fronte della protezione e di una forte percentuale (50%) sui guadagni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi