Apple

Arriva iOS 6
ecco le novità

Attesa per l'arrivo, tra pochissime ore (oggi alle 19), per l'aggiornamento del nuovo sistema operativo iOS 6 che potrà essere scaricato gratis e che promette tante novità: più integrazione con Facebook e un sistema di mappe proprietario di Cupertino, che ha abbandonato Google Maps.

Arriva iOS 6
ecco le novità

Come da copione sono già iniziate negli Stati Uniti le code per l'iPhone 5, l'ultimo telefonino Apple che arriva in otto paesi (Usa, Australia, Canada, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Singapore e Regno Unito) venerdì 21 settembre, mentre tra poche ore sarà disponibile l'aggiornamento di iOS 6. Tra chi si mette in fila spuntano i 'line sitters', persone disposte a fare le coda per altri, a pagamento.

 Secondo il blog Cnet.com, una giornata in coda costa dai 40 ai 150 dollari. Sale dunque la febbre da iPhone che con oltre due milioni di preordini piazzati nelle prime 24 ore, promette record. E c'é attesa anche per l'arrivo, tra pochissime ore (oggi alle 19), per l'aggiornamento del nuovo sistema operativo iOS 6 che potrà essere scaricato gratis e che promette tante novità: più integrazione con Facebook e un sistema di mappe proprietario di Cupertino, che ha abbandonato Google Maps. 

__________________________

 

Dal sito Apple.it

Mappe - Completamente ridisegnata, Mappe cambierà il tuo modo di vedere il mondo. Gli elementi delle mappe sono vettoriali, perciò testo e grafica sono incredibilmente dettagliati anche quando li ingrandisci, e i movimenti sono fluidi anche quando esplori la mappa in lungo e in largo. Cambia angolazione e ruota per vedere una zona in particolare: Mappe terrà i nomi di strade e luoghi sempre al posto giusto. Usa il navigatore visivo o con indicazioni vocali passo passo, e scopri in tempo reale se c’è traffico o no. Non solo: ora puoi anche sorvolare le città e visitarle con strepitose panoramiche dall’alto.1 Tutto su Mappe
SIRI - Con iOS 6, Siri capisce più lingue e funziona in più Paesi,2 così puoi fare ancora di più, ancora più liberamente. Vuoi sapere gli ultimi risultati e le statistiche della tua squadra e dei tuoi giocatori preferiti? Siri sa risponderti. Sa anche indicarti i migliori ristoranti della città e può aprire le app per te senza che tu debba muovere un dito. Di’ “Apri Flight Tracker” o “Apri Angry Birds” e Siri lo farà. Puoi anche usare Siri per aggiornare il tuo stato su Facebook o per twittare. Tutto su Siri
GACEBOOK - Interagire con il social network più grande del mondo ora è più facile che mai. E non è necessario cambiare app per farlo. Condividi una foto su Facebook da Fotocamera o Immagini, di’ a tutti dove sei direttamente da Mappe, vantati del tuo ultimo record mentre sei in Game Center. E se hai le mani occupate, chiedi a Siri di pubblicare il post. Basta accedere a Facebook una volta per essere subito liberi di condividere. Non ti dimenticherai più i compleanni o gli appuntamenti con gli amici perché gli eventi Facebook sono integrati in Calendario. In Contatti invece trovi le informazioni dei loro profili Facebook. Così, se un amico cambia indirizzo e-mail o numero di telefono, i tuoi dati si aggiornano in automatico. Questa devi proprio scriverla su Facebook.
STREAMIN FOTO CONDIVISI - Ora puoi scegliere quali foto condividere e con chi condividerle. Seleziona le fotografie nell’app Immagini, tocca il pulsante Condividi, scegli le persone a cui mostrare i tuoi scatti e il gioco è fatto. Gli amici che usano iCloud su un dispositivo con iOS 6 o su un Mac con Mountain Lion riceveranno le foto direttamente nell’app Immagini o in iPhoto. Gli Streaming foto condivisi possono anche essere visualizzati sulla tua Apple TV. Se le persone con cui condividi le foto non hanno un dispositivo Apple, poco male: possono comunque vederle sul web, cliccare su “Mi piace” e commentare i singoli scatti. E tu puoi divertirti quanto vuoi: gli Streaming foto condivisi non vengono conteggiati nel tuo spazio iCloud, e si aggiornano via Wi-Fi e rete cellulare.
PASSBOOK - Le tue carte d’imbarco, i biglietti per il cinema, i buoni sconto, le carte fedeltà e tanto altro: li trovi tutti qui. Con Passbook puoi usare l’iPhone o l’iPod touch per fare il check-in in aeroporto, entrare al cinema o usare un buono sconto. Puoi anche controllare le scadenze dei coupon, quali sono i tuoi posti per il concerto o il saldo rimasto sulla tua carta fedeltà. Risveglia l’iPhone o l’iPod touch e i tuoi pass appariranno sulla schermata di blocco, quando e dove ti servono: in aeroporto, per esempio, o al supermercato. E se il gate d’imbarco cambia dopo il check-in, Passbook ti avvisa. Così non rischi di appisolarti al gate sbagliato.
FACETIME - Ora FaceTime funziona sia via Wi-Fi sia su reti cellulari, così puoi videochiamare anche quando sei in giro.3 Non solo: puoi persino fare e ricevere videochiamate sull’iPad usando il tuo numero di telefono. Il che vuol dire che FaceTime ti accompagna ovunque vai, su ogni dispositivo. Così non ti perderai più nemmeno una strizzata d’occhio, un sorriso, uno sguardo. O un bel bacio.
TELEFONO - Con iOS 6 il tuo iPhone diventa un telefono ancora più intelligente: ora puoi rifiutare una chiamata in arrivo rispondendo con un messaggio di testo, oppure impostare un promemoria per ricordarti di richiamare chi ti ha cercato. E se sei superimpegnato, usa la funzione Non disturbare per bloccare tutte le chiamate. Tranne quelle che ritieni imperdibili, come le telefonate del tuo capo. O della tua dolce metà.
MAIL - Su iOS 6, Mail ha proprio un bell’aspetto: l’interfaccia è più semplice, così leggere e scrivere e-mail diventa più facile e piacevole. In più, ora in Mail puoi crearti un elenco di VIP: per non perderti neanche un messaggio del tuo capo o dei tuoi migliori amici. O del tuo commercialista. Aggiungere foto e filmati alle e-mail è ancora più facile. E per aggiornare le tue caselle di posta devi solo scorrere verso il basso.
SAFARI - Con iOS 6 su iPhone, iPad e iPod touch navigare in internet è ancora più bello. Su iCloud, Pannelli si ricorda tutte le pagine che hai aperto sugli altri tuoi dispositivi, così cominci a navigare su un dispositivo e continui su un altro dal punto in cui eri rimasto. In più, ora Safari salva in Elenco lettura l’intera pagina web, non solo il link, così puoi continuare a leggere anche quando non sei connesso a internet.4 E se devi pubblicare una foto o un video su eBay, Craiglist o un altro sito, non devi uscire da Safari: puoi scattare una foto o fare un video, oppure usare quelli nel tuo Rullino foto direttamente dal browser. Ruota l’iPhone o l’iPod touch in orizzontale e tocca l’icona per vedere le pagine web a tutto schermo: ora puoi lasciarti prendere dalla rete.
ACCESSIBILITA' - iOS 6 ha tante nuove funzioni che permettono a chi ha disabilità visive, uditive, di apprendimento o motorie di sfruttare al meglio i dispositivi iOS. Guided Access aiuta gli studenti con disturbi come l’autismo a non distrarsi: dà la possibilità a genitori, insegnanti e amministratori di limitare un dispositivo iOS all’uso di un’unica applicazione disabilitando il tasto Home, o di definire con precisione quali aree dello schermo reagiscono al tocco. VoiceOver, il rivoluzionario lettore di schermo per non vedenti o ipovedenti, ora è integrato in Mappe, AssistiveTouch e Zoom. Inoltre Apple sta lavorando con i principali produttori di apparecchi acustici per creare dei modelli “Made for iPhone” in grado di offrire un’esperienza audio digitale di qualità elevata e dai consumi ridotti.5 
FUNZIONE PANORAMA - Dalle riunioni di famiglia a un paesaggio mozzafiato, la nuova funzione panorama per iPhone e iPod touch ti permette di catturare più dettagli, in modo più spettacolare che mai.6 Con un semplice movimento, anche in verticale, puoi scattare foto con un’angolazione fino a 240°. Software e hardware collaborano per creare un’immagine panoramica continua, ad alta risoluzione.
TROVA IL MIO IPHONE - Può capitare: non sai più dove hai messo il tuo iPhone, iPad o iPod touch. Per fortuna c’è la modalità Lost di iOS 6 e iCloud che rende ancora più facile usare Trova il mio iPhone per ritrovare o proteggere il tuo dispositivo smarrito.7 Puoi bloccare subito l’iPhone che hai perso con un codice di quattro cifre e mandare un messaggio con il numero a cui contattarti. Così, se un’anima buona te lo trova, potrà chiamarti dalla schermata di blocco senza accedere a tutte le altre informazioni sul tuo telefono. E sempre in modalità Lost il dispositivo tiene traccia dei luoghi in cui è stato e te li comunica ogni volta che controlli l’app Trova il mio iPhone. 
TROVA I MIEI AMICI - Trova i miei amici è un modo fantastico per condividere la tua posizione.7 Gli amici che hanno attivato la funzione di localizzazione ti appariranno su una mappa: un puntino ti dirà dove sono e dove stanno andando. Ora, con iOS 6, puoi anche ricevere degli avvisi “geosensibili”, per esempio puoi farti avvisare quando i tuoi figli escono da scuola o tornano a casa. Con Trova i miei amici puoi far sapere anche ad altri dove ti trovi, così è più facile restare in contatto con chi vuoi tu.
1.Flyover e Navigatore sono disponibili solo su iPhone 4S, iPhone 5, iPad 2 o successivi e iPod touch (quinta generazione). Potrebbero essere applicati i costi previsti per il traffico dati.
2.Siri è disponibile su iPhone 4S, iPhone 5, iPad (terza generazione) e iPod touch (quinta generazione); richiede un accesso a internet. Potrebbero essere applicati i costi previsti per il traffico dati.
3.FaceTime richiede una connessione Wi-Fi; entrambi gli interlocutori devono disporre di un dispositivo con FaceTime. FaceTime su rete cellulare richiede iPhone 4S, iPhone 5 o iPad (terza generazione) con funzione cellulare. Il funzionamento su rete cellulare dipende dall’operatore; potrebbero essere applicati i costi previsti per il traffico dati.
4.L’elenco lettura offline è disponibile su iPhone 4 o successivi e iPad 2 o successivi.
5.Gli apparecchi acustici “Made for iPhone” richiedono iPhone 4S o iPhone 5.
6.Panorama è disponibile su iPhone 4S, iPhone 5 e iPod touch (quinta generazione).
7. Trova il mio iPhone e Trova i miei amici ti permettono di localizzare i dispositivi iOS solo quando questi ultimi sono accesi e collegati a una rete Wi-Fi registrata o hanno un piano dati attivo.
iCloud richiede iOS 5 o successivo su iPhone 3GS o successivi, iPod touch (terza generazione o successive) o iPad; un Mac con OS X Lion o successivo; o un PC con Windows Vista o Windows 7 (l’accesso a e-mail, contatti e calendari richiede Outlook 2007 o 2010 o un browser aggiornato). Alcune funzioni richiedono iOS 6 e OS X Mountain Lion. Alcune funzioni richiedono una connessione Wi-Fi. Alcune funzioni non sono disponibili in tutti i Paesi. L’accesso ad alcuni servizi è consentito a un massimo di 10 dispositivi.
I marchi e copyright della Major League Baseball sono utilizzati con il permesso di MLB Advanced Media, L.P. Tutti i diritti riservati.
Alcune funzioni potrebbero non essere disponibili in tutti i Paesi o in tutte le aree geografiche. Fai clic qui per vedere l’elenco completo.
Siri è disponibile solo in versione beta su iPhone 4S, iPhone 5, iPad (3a generazione) e iPod touch (5a generazione); richiede un accesso a internet. Siri potrebbe non essere disponibile in tutte le lingue o in tutti i Paesi, e le sue funzioni potrebbero variare a seconda dell’area geografica. Potrebbero essere applicati i costi previsti per il traffico dati.
Mappe - Completamente ridisegnata, Mappe cambierà il tuo modo di vedere il mondo. Gli elementi delle mappe sono vettoriali, perciò testo e grafica sono incredibilmente dettagliati anche quando li ingrandisci, e i movimenti sono fluidi anche quando esplori la mappa in lungo e in largo. Cambia angolazione e ruota per vedere una zona in particolare: Mappe terrà i nomi di strade e luoghi sempre al posto giusto. Usa il navigatore visivo o con indicazioni vocali passo passo, e scopri in tempo reale se c’è traffico o no. Non solo: ora puoi anche sorvolare le città e visitarle con strepitose panoramiche dall’alto.1 Tutto su Mappe

SIRI - Con iOS 6, Siri capisce più lingue e funziona in più Paesi,2 così puoi fare ancora di più, ancora più liberamente. Vuoi sapere gli ultimi risultati e le statistiche della tua squadra e dei tuoi giocatori preferiti? Siri sa risponderti. Sa anche indicarti i migliori ristoranti della città e può aprire le app per te senza che tu debba muovere un dito. Di’ “Apri Flight Tracker” o “Apri Angry Birds” e Siri lo farà. Puoi anche usare Siri per aggiornare il tuo stato su Facebook o per twittare. Tutto su Siri

FACEBOOK - Interagire con il social network più grande del mondo ora è più facile che mai. E non è necessario cambiare app per farlo. Condividi una foto su Facebook da Fotocamera o Immagini, di’ a tutti dove sei direttamente da Mappe, vantati del tuo ultimo record mentre sei in Game Center. E se hai le mani occupate, chiedi a Siri di pubblicare il post. Basta accedere a Facebook una volta per essere subito liberi di condividere. Non ti dimenticherai più i compleanni o gli appuntamenti con gli amici perché gli eventi Facebook sono integrati in Calendario. In Contatti invece trovi le informazioni dei loro profili Facebook. Così, se un amico cambia indirizzo e-mail o numero di telefono, i tuoi dati si aggiornano in automatico. Questa devi proprio scriverla su Facebook.

STREAMIN FOTO CONDIVISI - Ora puoi scegliere quali foto condividere e con chi condividerle. Seleziona le fotografie nell’app Immagini, tocca il pulsante Condividi, scegli le persone a cui mostrare i tuoi scatti e il gioco è fatto. Gli amici che usano iCloud su un dispositivo con iOS 6 o su un Mac con Mountain Lion riceveranno le foto direttamente nell’app Immagini o in iPhoto. Gli Streaming foto condivisi possono anche essere visualizzati sulla tua Apple TV. Se le persone con cui condividi le foto non hanno un dispositivo Apple, poco male: possono comunque vederle sul web, cliccare su “Mi piace” e commentare i singoli scatti. E tu puoi divertirti quanto vuoi: gli Streaming foto condivisi non vengono conteggiati nel tuo spazio iCloud, e si aggiornano via Wi-Fi e rete cellulare.

PASSBOOK - Le tue carte d’imbarco, i biglietti per il cinema, i buoni sconto, le carte fedeltà e tanto altro: li trovi tutti qui. Con Passbook puoi usare l’iPhone o l’iPod touch per fare il check-in in aeroporto, entrare al cinema o usare un buono sconto. Puoi anche controllare le scadenze dei coupon, quali sono i tuoi posti per il concerto o il saldo rimasto sulla tua carta fedeltà. Risveglia l’iPhone o l’iPod touch e i tuoi pass appariranno sulla schermata di blocco, quando e dove ti servono: in aeroporto, per esempio, o al supermercato. E se il gate d’imbarco cambia dopo il check-in, Passbook ti avvisa. Così non rischi di appisolarti al gate sbagliato.

FACETIME - Ora FaceTime funziona sia via Wi-Fi sia su reti cellulari, così puoi videochiamare anche quando sei in giro.3 Non solo: puoi persino fare e ricevere videochiamate sull’iPad usando il tuo numero di telefono. Il che vuol dire che FaceTime ti accompagna ovunque vai, su ogni dispositivo. Così non ti perderai più nemmeno una strizzata d’occhio, un sorriso, uno sguardo. O un bel bacio.

TELEFONO - Con iOS 6 il tuo iPhone diventa un telefono ancora più intelligente: ora puoi rifiutare una chiamata in arrivo rispondendo con un messaggio di testo, oppure impostare un promemoria per ricordarti di richiamare chi ti ha cercato. E se sei superimpegnato, usa la funzione Non disturbare per bloccare tutte le chiamate. Tranne quelle che ritieni imperdibili, come le telefonate del tuo capo. O della tua dolce metà.

MAIL - Su iOS 6, Mail ha proprio un bell’aspetto: l’interfaccia è più semplice, così leggere e scrivere e-mail diventa più facile e piacevole. In più, ora in Mail puoi crearti un elenco di VIP: per non perderti neanche un messaggio del tuo capo o dei tuoi migliori amici. O del tuo commercialista. Aggiungere foto e filmati alle e-mail è ancora più facile. E per aggiornare le tue caselle di posta devi solo scorrere verso il basso.

SAFARI - Con iOS 6 su iPhone, iPad e iPod touch navigare in internet è ancora più bello. Su iCloud, Pannelli si ricorda tutte le pagine che hai aperto sugli altri tuoi dispositivi, così cominci a navigare su un dispositivo e continui su un altro dal punto in cui eri rimasto. In più, ora Safari salva in Elenco lettura l’intera pagina web, non solo il link, così puoi continuare a leggere anche quando non sei connesso a internet.4 E se devi pubblicare una foto o un video su eBay, Craiglist o un altro sito, non devi uscire da Safari: puoi scattare una foto o fare un video, oppure usare quelli nel tuo Rullino foto direttamente dal browser. Ruota l’iPhone o l’iPod touch in orizzontale e tocca l’icona per vedere le pagine web a tutto schermo: ora puoi lasciarti prendere dalla rete.

ACCESSIBILITA' - iOS 6 ha tante nuove funzioni che permettono a chi ha disabilità visive, uditive, di apprendimento o motorie di sfruttare al meglio i dispositivi iOS. Guided Access aiuta gli studenti con disturbi come l’autismo a non distrarsi: dà la possibilità a genitori, insegnanti e amministratori di limitare un dispositivo iOS all’uso di un’unica applicazione disabilitando il tasto Home, o di definire con precisione quali aree dello schermo reagiscono al tocco. VoiceOver, il rivoluzionario lettore di schermo per non vedenti o ipovedenti, ora è integrato in Mappe, AssistiveTouch e Zoom. Inoltre Apple sta lavorando con i principali produttori di apparecchi acustici per creare dei modelli “Made for iPhone” in grado di offrire un’esperienza audio digitale di qualità elevata e dai consumi ridotti.5 

FUNZIONE PANORAMA - Dalle riunioni di famiglia a un paesaggio mozzafiato, la nuova funzione panorama per iPhone e iPod touch ti permette di catturare più dettagli, in modo più spettacolare che mai.6 Con un semplice movimento, anche in verticale, puoi scattare foto con un’angolazione fino a 240°. Software e hardware collaborano per creare un’immagine panoramica continua, ad alta risoluzione.

TROVA IL MIO IPHONE - Può capitare: non sai più dove hai messo il tuo iPhone, iPad o iPod touch. Per fortuna c’è la modalità Lost di iOS 6 e iCloud che rende ancora più facile usare Trova il mio iPhone per ritrovare o proteggere il tuo dispositivo smarrito.7 Puoi bloccare subito l’iPhone che hai perso con un codice di quattro cifre e mandare un messaggio con il numero a cui contattarti. Così, se un’anima buona te lo trova, potrà chiamarti dalla schermata di blocco senza accedere a tutte le altre informazioni sul tuo telefono. E sempre in modalità Lost il dispositivo tiene traccia dei luoghi in cui è stato e te li comunica ogni volta che controlli l’app Trova il mio iPhone. 

TROVA I MIEI AMICI - Trova i miei amici è un modo fantastico per condividere la tua posizione.7 Gli amici che hanno attivato la funzione di localizzazione ti appariranno su una mappa: un puntino ti dirà dove sono e dove stanno andando. Ora, con iOS 6, puoi anche ricevere degli avvisi “geosensibili”, per esempio puoi farti avvisare quando i tuoi figli escono da scuola o tornano a casa. Con Trova i miei amici puoi far sapere anche ad altri dove ti trovi, così è più facile restare in contatto con chi vuoi tu.

1.Flyover e Navigatore sono disponibili solo su iPhone 4S, iPhone 5, iPad 2 o successivi e iPod touch (quinta generazione). Potrebbero essere applicati i costi previsti per il traffico dati.

2.Siri è disponibile su iPhone 4S, iPhone 5, iPad (terza generazione) e iPod touch (quinta generazione); richiede un accesso a internet. Potrebbero essere applicati i costi previsti per il traffico dati.

3.FaceTime richiede una connessione Wi-Fi; entrambi gli interlocutori devono disporre di un dispositivo con FaceTime. FaceTime su rete cellulare richiede iPhone 4S, iPhone 5 o iPad (terza generazione) con funzione cellulare. Il funzionamento su rete cellulare dipende dall’operatore; potrebbero essere applicati i costi previsti per il traffico dati.

4.L’elenco lettura offline è disponibile su iPhone 4 o successivi e iPad 2 o successivi.

5.Gli apparecchi acustici “Made for iPhone” richiedono iPhone 4S o iPhone 5.

6.Panorama è disponibile su iPhone 4S, iPhone 5 e iPod touch (quinta generazione).

7. Trova il mio iPhone e Trova i miei amici ti permettono di localizzare i dispositivi iOS solo quando questi ultimi sono accesi e collegati a una rete Wi-Fi registrata o hanno un piano dati attivo.

iCloud richiede iOS 5 o successivo su iPhone 3GS o successivi, iPod touch (terza generazione o successive) o iPad; un Mac con OS X Lion o successivo; o un PC con Windows Vista o Windows 7 (l’accesso a e-mail, contatti e calendari richiede Outlook 2007 o 2010 o un browser aggiornato). Alcune funzioni richiedono iOS 6 e OS X Mountain Lion. Alcune funzioni richiedono una connessione Wi-Fi. Alcune funzioni non sono disponibili in tutti i Paesi. L’accesso ad alcuni servizi è consentito a un massimo di 10 dispositivi.I marchi e copyright della Major League Baseball sono utilizzati con il permesso di MLB Advanced Media, L.P. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi