Ciampino

Cade aereo Cessna
Due morti a Roma

I due occupanti del Cessna caduto vicino all'aeroporto di Ciampino a Roma sono morti. I corpi carbonizzati dei due sono stati individuati dai vigili del fuoco.

Cade aereo Cessna
Due morti a Roma
Un incendio di grandi dimensioni si è sviluppato alla periferia di Roma, vicino all'aeroporto di Ciampino dove, secondo le prime testimonianze, sarebbe caduto un piccolo velivolo Cssna. Il velivolo, con due persone a bordo, sarebbe caduto su un deposito giudiziario. Le fiamme sono già alte, secondo quanto riferiscono i vigili del fuoco giunti sul luogo dell'incidente. L'aereo sarebbe partito da Brescia. Sul posto dell'incidente sono giunti vigili del fuoco, polizia e carabinieri. L'aereo si è schiantato su un deposito giudiziario di auto presso via di Fioranello, al cui interno ci sono bombole di gas, che non sarebbero esplose. L'incendio è stato circoscritto anche se ancora non domato. Sul posto per contrastare le alte fiamme lavorano quattro squadre di vigili del fuoco e un elicottero. Sono salvi i sei operai che lavoravano all'interno del deposito di auto su cui si è abbattuto il Cessna caduto questa mattina a Roma. Gli addetti al deposito, che è anche un'officina di autodemolizione, sono riusciti a fuggire prima che scoppiasse l'incendio. L'aereo Cessna caduto oggi nei pressi di Ciampino era decollato da Brescia Montichiari ed era diretto all'aeroporto di Roma Urbe. Gli investigatori stanno ora verificando se il velivolo stesse seguendo la rotta prevista e se abbia puntato su Ciampino nel tentativo di compiere un atterraggio di emergenza L'Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo (Ansv) ha aperto un'inchiesta di sicurezza sull'incidente aereo avvenuto oggi nei pressi di Roma Ciampino, che ha coinvolto un aereo Cessna 402 B, con un bilancio di due morti. Un investigatore dell'Agenzia si è già recato sul posto. "Ho sentito il rumore del motore dell'aereo che di un tratto è scemato come accade ad un'auto quando finisce la benzina". E' questo il racconto di Marco Di Carlo, uno dei testimoni dello schianto del Cessna. "Ho visto l'aereo perdere quota e schiantarsi sui rottami - continua - le fiamme sono arrivate anche a 10-15 metri d'altezza con una colonna di fumo indescrivibile. Sono rimasto sotto choc per quello che stava accadendo". Il testimone dice di aver visto "l'aereo avvitarsi e perdere quota". "Un mio dipendente mi ha anche detto di aver visto il velivolo che effettuava la stessa manovra già qualche minuto prima; l'aereo non aveva fiamme ma ho avuto l'impressione che abbia perso i giri prima di schiantarsi al suolo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi