Tablet

Amazon sfida Apple
con Kindle Fire HD

Il miglior tablet al miglior prezzo. E' questo lo slogan di Amazon che ha deciso di fare concorrenza all'iPad di casa Apple con un nuovo prodotto che uscirà a novembre.

Amazon sfida Apple
con Kindle Fire HD

Jeff Bezos presenta i nuovi modelli Kindle

Il miglior tablet al miglior prezzo. E' questo lo slogan di Amazon che ha deciso di fare concorrenza all'iPad di casa Apple con un nuovo prodotto che uscirà a novembre. Si chiama Kindle Fire HD: ha uno schermo da 8,9 pollici, una memoria da 32 gigabite e costerà 499 dollari, contro i 729 dollari del gioiello di Cupertino. Il nuovo prodotto della Casa di Seattle è stato presentato a Santa Monica, California, dal fondatore di Amazon Jeff Bezos. Ma la famiglia dei Kindle è destinata a crescere ancor di più. Bezos ha infatti annunciato non solo il Kindle Fire HD, che ha definito il top nel suo genere in fatto di tecnologia, ma anche una serie di tablet più alla portata delle tasche di tutti. Usciranno quindi il Kindle Fire da 7,7 pollici e quello da 8,9 pollici (entrambi da 16 gigabite), rispettivamente il 14 e il 20 settembre. I due modelli costeranno 199 e 299 dollari. Ci sarà anche una versione ancora più economica che uscirà il 14 novembre a 159 dollari: in pratica il vecchio Kindle Fire aggioirnato: più veloce e dalle performance più sosfisticate. Ma non finisce qui. Bezos ha anche presentato il nuovo e-reader della Kindle, che si chiama Paperwhite e che, a differenza dei suoi predecessori, ha un maggior numero di pixel e una luce di background che permette la lettura anche al buio. Paperwhite, come dice il nome, ha lo schermo bianco ma una tecnologia che permette la lettura anche in piena luce del sole. "E' questa la caratteristica che differenzia i nostri reader dagli altri che si leggono a fatica", ha sottolineato Bezos. Che poi si è detto molto soddisfatto della nuova gamma di Kindle Fire, che già adesso è il tablet più utilizzato dopo l'Ipad. Il Kindle, prodotto in tante versioni, è invece leader di mercato nel settore degli e-reader. "Ora Amazon - ha spiegato Bezos - ha solo bisogno di fornire una piattaforma tecnologica relativamente economica per acquistare contenuti diversi da Amazon: libri, film, e così via". Bezos ha quindi voluto porre l'accento anche sulla filosofia di Kindle: "Noi non vogliamo tanto guadagnare sulla vendita dei nostri prodotti, tablet o reader che siano, quanto guadagnare dall'uso di questi. Che si tratti di leggere un libro o fare qualsiasi altra attività". Ha quindi spiegato che il nuovo Kindle Fire HD avrà all'interno una tecnologia, chiamata Free Time, che porterà allo spegnimento automatico dell'apparecchio in caso di uso improprio da parte dei bambini. "Sono padre anch'io, e so quant'é dura dire a tuo figlio di spegnere". Il fondatore di Amazon ha sottolineato anche l'aspetto culturale dei prodotti Kindle. "Il reader porta le nuove generazioni alla lettura. Nel 2008 solo 2,1 persone leggevano un e-book, ora la percentuale è notevolmente aumentata grazie al nostro lettore".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi