Caso Dell'Utri

Berlusconi
sentito a Roma

Dopo una trattativa durata settimane e due rinvii, l'ex premier si farà interrogare oggi dai magistrati, ma a Roma.

Berlusconi
sentito a Roma

Dopo una trattativa durate settimane e due rinvii, i pm di Palermo e il legale di Silvio Berlusconi, Nicolò Ghedini, hanno trovato un punto di incontro: l'ex premier si farà interrogare oggi dai magistrati, ma a Roma. Berlusconi, che viene sentito come testimone, dovra' rispondere dei 40 milioni di euro dati in dieci anni al senatore Dell'Utri, somma che, secondo la procura, sarebbe il prezzo dell'estorsione subita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi