Arrestato l'attentatore

Colpi di kalashnikov
sul set di Montalbano

Arrestato il presunto autore di attentati a colpi di kalashnikov entrato più volte in azione sui set naturali del Ragusano dove si girano le riprese del commissario Montalbano.

Colpi di kalashnikov
sul set di Montalbano

A sparare i colpi di kalashnikov lo scorso febbraio ai danni delle ditte di legnami "Gruppo Barone" e "Sud Legno" e contro il ristorante "Rosengarten", dietro la casa del Commissario Montalbano, set privilegiato della fortunata serie televisiva Rai del noto personaggio di Camilleri, è stato Giovanni Cabibbo, 33 anni, incensurato, che é stato arrestato. A farlo cadere in trappola sono state le immagini riprese da una telecamera installata nei pressi dell'esercizio commerciale. Resta ancora da accertare a quale titolo Cabibbo abbia svolto, secondo gli investigatori, attività di intermediazione e di recupero crediti maturati nell'ambito del mondo delle scommesse e del gioco d'azzardo. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi