Poppea

Anticipo d'autunno
pioggia e disagi

Poppea si fa sentire e cancella d'un colpo l'estate. Al nord, sulla Toscana e sull'Umbria è già autunno, piove su molte citta': e' l'azione della prima perturbazione collegata al vortice 'Poppea,' in formazione sul Mediterraneo e che promette altri 4 giorni di pioggia sull'Italia.

Anticipo d'autunno
pioggia e disagi

Poppea si fa sentire e cacella d'un colpo l'estate. Al nord, sulla Toscana e sull'Umbria è già autunno, piove su molte citta': e' l'azione della prima perturbazione collegata al vortice 'Poppea,' in formazione sul Mediterraneo e che promette altri 4 giorni di pioggia sull'Italia. Avvertono gli esperti del meteo: l'apice del maltempo sara' lunedi'. La pioggia porta con se' il fresco con le temperature in brusco calo, fino a 10 gradi giu'. Le piogge saranno copiose sul Triveneto e in particolare sul Friuli Venezia Giulia. Antonio Sano', direttore del portale www.ilmeteo.it avverte che "'Poppea' sara' attiva nel weekend e anzi prendera' ancor piu' forza dai contrasti tra l'aria fresca scandinava che scende dalla Valle del Rodano e il calore del Mar Mediterraneo, che e' oltre 3 gradi piu' caldo del normale".


Gli fa eco il collega di 3B Meteo Francesco Nucera: "Piu' che di sfuriata di fine estate dovremmo parlare di maltempo stile autunnale". Le piogge e i temporali interesseranno a tratti tutte le regioni: oggi e domani mattina ci sara' una tregua al centro con schiarite, mentre le piogge interesseranno sia il nord sia il sud e la Sicilia. La fase di maltempo piu' importante iniziera' domani pomeriggio e verso sera quando il Poppea si portera' sulla Sardegna e puntera' verso il mar Tirreno, preannunciando piogge abbondanti per tutto l'inizio della settimana, con lunedi' il giorno peggiore quando piogge e temporali interesseranno diffusamente tutte le regioni, isole comprese. Fino a giovedi' il tempo sara' instabile, mentre si prevede un weekend soleggiato, ma molto fresco sulle regioni adriatiche e al sud, dove giungeranno masse d'aria scandinave.


"Piu' che di sfuriata di fine estate dovremmo parlare di maltempo stile autunnale - dice il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera -. Ci vorra' almeno una settimana per smaltire gli effetti di un tenace vortice di bassa pressione che si formera' sul Mediterraneo e che da questo week-end portera' un'ondata di piogge sull'Italia". "Il vortice Mediterraneo - spiega Nucera - e' atipico per il periodo, in genere si forma in autunno. Come una sorta di trottola si isolera' sul nostro mare abbastanza caldo, assorbira' molta energia e dispensera' piogge e temporali, talora anche intensi e con grandine. Tra domenica e lunedi' arrivera' una 'piuma tropicale', ovvero aria molto umida, ulteriore linfa per le piogge. Abbiamo attraversato una delle estati piu' calde e secche degli ultimi 50 anni, ora entriamo in una fase piovosa. Su molte localita' non e' caduta una goccia d'acqua per oltre due mesi, la pioggia sara' una vera e propria manna dal cielo". Quanto al mese di settembre sara' "ancora un mese estivo, ma con periodi freschi ed instabili. Temperature tutto sommato nella media o leggermente superiori".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi