FORTALEZA

Zuniga, non volevo far male a Neymar

'In campo do tutto per mio paese, mai con intenzione di ferire'

Zuniga, non volevo far male a Neymar

FORTALEZA, 5 LUG - Non c'era cattiveria nell'entrata che ha privato il Brasile di Neymar per il resto del mondiale. Parola di Juan Camilo Zuniga, difensore della Colombia e del Napoli, autore della ginocchiata nella schiena che ha fratturato una vertebra lombare alla stella brasiliana. "Si è trattato di un'azione normale. Non avevo certo intenzione di fargli del male - ha assicurato Zuniga alla rete tv Globo - Sul campo do tutto per la maglia del mio paese, ma senza mai la volontà di ferire un avversario".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi