MONDIALI 2014

Brutta Italia
battuta ed eliminata
Via Prandelli e Abete

L'Uruguay beffa nel finale gli azzurri, in 10 per oltre mezz'ora. Nel post partita allenatore e presidente federale annunciano dimissioni irrevocabili.

Brutta Italia 
battuta ed eliminata
Via Prandelli e Abete

 L'Uruguay batte l'Italia 1-0 e si qualifica agli ottavi dei Mondiali condannando l'Italia. Decide un gol di Godin all'81' con un colpo di testa su calcio d'angolo. Gli azzurri erano in 10 dal 59' per l'espulsione di Marchisio per gioco falloso: intervento che avrebbe potuto essere sanzionato anche solo con un'ammonizione. Deludente Balotelli, sostituito dopo un tempo da Prandelli. Nell'altra gara del girone D, Costarica-Inghilterra 0-0. Classifica: Costarica 7, Uruguay 6, Italia 3, Inghilterra 1.

Nel post partita l'allenatore Cesare Prandelli e presidente federale Giancarlo Abete hanno annunciato dimissioni irrevocabili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi