PERUGIA

Operato tumore benigno tornerà in campo

Giocatore del Castel Rigone ringrazia medici ospedale Perugia

Operato tumore benigno tornerà in campo

PERUGIA, 3 APR - Operato all'ospedale di Perugia per un meningioma, un tumore benigno, all'encefalo, Carlo Vicedomini, 28 anni, calciatore del Castel Rigone tornerà a giocare. Il via libera è arrivato dai medici della struttura complessa di neurochirurgia. "Grazie a loro tonerò a giocare" ha sottolineato Vicedomini, originario di Lecce. "Vorrei che la mia storia - aggiunge - servisse a dire a chiunque deve affrontare un problema di salute, di non lasciarsi travolgere dalla paura".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

"Colpo" in banca: tutti presi

"Colpo" in banca: tutti presi

di Rosario Pasciuto