ROMA

Calciopoli: molte prove su Moggi e altri

Le motivazioni dei giudici d'Appello depositate oggi a Napoli

Calciopoli: molte prove su Moggi e altri

ROMA, 17 MAR - Esistono ''molteplici e articolati elementi probatori'' sulla sussistenza del reato di associazione per delinquere di cui si sono resi responsabili diversi imputati, tra cui l'ex dg della Juventus Luciano Moggi: è quanto sottolineano i giudici della Corte d'Appello di Napoli, nelle motivazioni della sentenza emessa a dicembre le cui motivazioni sono state depositate oggi. La Corte sottolinea, tra l'altro, ''la lesione del principio di terzietà'' avvenuta nelle designazioni arbitrali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi