ROMA

Trap,contatto Lazio ma alleno all'estero

'Italia ora un po' stretta,non voglio lottare per retrocessione'

Trap,contatto Lazio ma alleno all'estero

ROMA, 22 GEN - "Voglio allenare ancora, ho delle prospettive, ma l'Italia adesso è un po' stretta e circoscritta alle nuove generazioni. All'estero mi conoscono un po' di più e sto valutando varie offerte". Giovanni Trapattoni, intervenuto a Radio Crc, parla del suo futuro e rivela di aver avuto un contatto con la Lazio: "Rischiare di allenare in squadre italiane che militano in zona retrocessione non credo ne valga la pena. Di fronte ad un biennale ho preferito prendere in considerazione strade estere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi