ROMA

Mondiali: sciopero operai stadio Manaus

Contro le condizioni di sicurezza dopo l'incidente di sabato

Mondiali: sciopero operai stadio Manaus

ROMA, 16 DIC - Paralisi dei lavori allo stadio di Manaus, dove l'Italia esordirà ai Mondiali il 14 giugno contro l'Inghilterra: secondo il sindacato Sintracomec, almeno 1.800 operai oggi hanno incrociato le braccia per protestare contro la morte di un loro collega, sabato scorso. I lavoratori protestano per le condizioni di sicurezza e per la pressione sofferta per accelerare i cantieri, con l'obiettivo di chiuderli a gennaio. Il governo dello Stato d'Amazzonia nega che il ritmo e i turni siano stati aumentati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi