CARNAGO (VARESE)

Allegri, restiamo coi piedi per terra

Il Milan non può ancora permettersi di pensare al terzo posto

Allegri, restiamo coi piedi per terra

CARNAGO (VARESE), 6 DIC - Il Milan non può ancora permettersi di pensare al terzo posto. 'Bisogna restare con i piedi per terra e avere equilibrio, sappiamo che domani possiamo fare un altro saltino in classifica', ha spiegato Massimiliano Allegri, che domani si presenta a Livorno con 14 punti di ritardo dalla zona Champions League. 'Le due vittorie hanno accresciuto l'autostima ma non cominciamo a pensare troppo lontano', avverte l'allenatore rossonero, cauto di fronte alle chance di rimonta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi