ROMA

Siria, uccisa ex promessa calcio tedesco

Burak Karan combatteva con i ribelli.

Siria, uccisa ex promessa calcio tedesco

Dal pallone al kalashnikov, dai campi di calcio a quelli di battaglia. E in uno di questi, in Siria, è morto Burak Karan, 26 anni, ex talentuosa promessa del calcio tedesco con 7 presenze fra Under 17 e Under 16, al fianco di gente come Sami Khedira e Kevin Prince-Boateng. Karan era arrivato in Siria nei mesi scorsi, sembra per combattere contro le forze del regime di Assad. E' rimasto ucciso da una bomba esplosa in un villaggio non distante dal confine turco, scrive il quotidiano tedesco Bild.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi