MILANO

Inter: Moratti,servivano nuove ambizioni

E il neopresidente Thohir gli consegna una maglia numero 18.

Inter: Moratti,servivano nuove ambizioni

'Era giusto avere un socio che portasse novità e avesse nuove ambizioni''. Massimo Moratti ha sottolineato così, dopo l'assemblea dei soci, il passaggio di consegne con Erick Thohir. ''Certamente - ha aggiunto - non sono escluso dalla vita della società perché lavoreremo assieme per costruire il futuro. Magari ora mi sentirò più libero nelle mie espressioni nei confronti degli arbitri...''. Thohir gli ha poi consegnato una maglia dell'Inter con il numero degli anni della sua presidenza: 18.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi