ROMA

Siena: arbitro 'assediato' dai tifosi

Due ore di contestazione dopo la partita con il Cittadella

Siena: arbitro 'assediato' dai tifosi

ROMA, 2 NOV - L'arbitro di Siena-Cittadella, Davide Ghersini, è stato contestato da alcuni sostenitori bianconeri e costretto a rimanere un paio d'ore chiuso in albergo al termine della partita, terminata 1-1. Ghersini si era recato nell'hotel per recuperare alcuni oggetti personali. Riconosciuto dai tifosi del Siena, che l'avevano già contestato allo stadio in particolare per la punizione da cui era scaturito il pari veneto, il fischietto genovese ha poi lasciato l'albergo passando da un'uscita secondaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Omicidio ad Asti,  vibonesi in carcere

Omicidio ad Asti,
vibonesi in carcere

di Marialucia Conistabile