ROMA

Champions Asia: Guangzhou ipoteca finale

La squadra di Lippi batte 4-1 i giapponesi del Kashiwa Reysol.

Champions Asia: Guangzhou ipoteca finale

Il Guangzhou Evergrande di Marcello Lippi ha ipotecato la finale della Champions League asiatica battendo 4-1 i giapponesi del Kashiwa Reysol nella semifinale d'andata. La squadra di Lippi era andata sotto di un gol al 10' e il pari è arrivato solo al 58' con il brasiliano Muriqui. Il Guangzhou ha quindi completato la rimonta con Dario Conca al 67' e all'82' e ancora con Muriqui (91'). Mercoledì il ritorno. Nell'altra semifinale i sudcoreani del Seul hanno battuto 2-0 gli iraniani dell'Esteghlal.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi