Milano

Razzismo: a Juventus 30 mila euro multa

Cori contro giocatore avversario durante esecuzione rigore.

Razzismo: a Juventus 30 mila euro multa

Ammenda di trentamila euro con diffida alla Juventus per cori razzisti contro un giocatore del Milan durante il trofeo Tim. Lo ha deciso il giudice sportivo. I sostenitori bianconeri, nel corso dell'esecuzione di un calcio di rigore al termine del tempo regolamentare, hanno rivolto ad un calciatore della squadra avversaria grida e cori espressivi di discriminazione razziale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

"Colpo" in banca: tutti presi

"Colpo" in banca: tutti presi

di Rosario Pasciuto