PALERMO

Miccoli shock 'quel fango di Falcone'

Ex capitano Palermo indagato per estorsione

Miccoli shock 'quel fango di Falcone'

PALERMO, 22 GIU - Il calciatore Fabrizio Miccoli ha ha ricevuto un avviso di garanzia dalla Procura di Palermo per estorsione; avrebbe commissionato al figlio del boss mafioso Antonio Lauricella, suo amico, il recupero di alcune somme di denaro. Ma a impressionare sono alcuni dialoghi intercettati tra Miccoli e Lauricella junior. I due cantano: ''Quel fango di Falcone''. E in un altro dialogo danno appuntamento a un amico, dicendogli: ''Vediamoci davanti all'albero di quel fango di Falcone''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Ecco i sei che progettavano un’altra Capaci

Ecco i sei che progettavano un’altra Capaci

di Francesco Celi - Leonardo Orlando

Omicidio ad Asti,  vibonesi in carcere

Omicidio ad Asti,
vibonesi in carcere

di Marialucia Conistabile