ROMA

Reggina e Foti ricorrono al Tnas

Contro sanzioni della Corte di giustizia Federale

Reggina e Foti ricorrono al Tnas

ROMA, 5 GIU - La Reggina e il suo patron Pasquale Foti hanno fatto ricorso al Tribunale di arbitrato per lo sport (Tnas) contro la sentenza della Corte di giustizia federale che l'8 maggio scorso, in secondo grado, ha ridotto da 2 a 1 anno l'inibizione a Foti (e da 100 mila euro di ammenda a 50.000 euro per la Reggina), sanzioni che in primo grado erano state comminate dalla Commissione Disciplinare. La Reggina chiede l'annullamento di entrambe le sanzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi