ROMA

Sport, la preoccupazione di Malago'

E' osceno che solo il 40% dei ragazzini lo pratichi

Sport, la preoccupazione di Malago'

ROMA, 30 MAG - 'Se ci mettessimo nelle condizioni di migliorare i numeri osceni che riguardano i bambini tra 12 e 14 anni che abbandonano l'attivita' sportiva, che sono intorno al 40%, questo porterebbe benefici al sistema sociale e sanitario': lo ha detto il presidente del Coni Giovanni Malago' intervenendo alla presentazione del Rapporto Unicef sull'infanzia nel mondo. 'Se uno non si comporta bene negli stadi e negli spogliatoi - ha sottolineato - non si comporta bene da cittadino'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi