ROMA

Lega A vuole seconde squadre in Lega Pro

Lunedi' la richiesta al Consiglio Figc per dar spazio ai giovani

Lega A vuole seconde squadre in Lega Pro

ROMA, 13 APR - Lunedi' la Lega di Serie A avanzera' al Consiglio federale la richiesta di far giocare le seconde squadre dei propri club (calciatori under 21 con deroghe da stabilire) in Lega Pro. ''Temiamo pero' che non sara' fattibile per difficolta' oggettive - ammette il presidente Maurizio Beretta - In tal caso studieremo la fattibilita' di un campionato per squadre under 21 con qualche deroga, allo scopo di favorire la crescita di giovani talenti fermo restando il campionato Primavera, magari riformato''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi