ROMA

Roma-Lazio: Alemanno, sdegno per scontri

Il sindaco, impegno di citta' e club per evitare questi fatti

Roma-Lazio: Alemanno, sdegno per scontri

ROMA, 9 APR - ''Sono sconcertato per quel che e' avvenuto. Sembra che ci sia una maledizione: non si possono fare questi eventi, che sono come una festa, senza pagare il prezzo di gesti orribili, aggressioni e scontri''. Cosi' il sindaco di Roma Gianni Alemanno sugli scontri di ieri, prima e dopo il derby Roma-Lazio, il cui bilancio e' stato di 8 feriti lievi per accoltellamento e 4 arresti seguiti da Daspo. ''Serve - aggiunge il sindaco - uno sforzo della citta' e delle squadre per fronteggiare questi fatti''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi