ROMA

Terzi? Sognare
non e' peccato

Tecnico Roma Andreazzoli, con Genoa dura ma abbiamo margini di miglioramento.

Terzi? Sognare 
non e' peccato

 'I giocatori hanno ricominciato a credere nel terzo posto? Essere sognatori non e' un peccato, poi c'e' da fare i conti con la realta''. Aurelio Andreazzoli non si sbilancia sugli obiettivi della Roma. Il tecnico giallorosso, alla vigilia della sfida col Genoa('e' una squadra molto compatta ed equilibrata, credo che come caratteristiche sia la squadra meno adatta da affrontare in questo momento'), confessa che 'abbiamo un margine di miglioramento anche se il tempo e' il nostro principale nemico'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi