VENEZIA

Insulto razzista a compagno, fuori rosa

Dirigenti squadra veneziana puniscono giocatore con 5 turni stop

Insulto razzista a compagno, fuori rosa

VENEZIA, 31 GEN - E' costato l'esclusione dalla rosa della squadra per cinque giornate l'insulto razzista che un calciatore italiano del Gruaro, formazione veneziana del campionato di Eccellenza, ha rivolto ad un compagno camerunense uscendo dal campo. La decisione e' stata assunta dai dirigenti dal club, che non hanno atteso quella che sara' la sentenza del giudice sportivo. La frase razzista del calciatore, infatti, era stata sentita anche dall'arbitro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Domani i funerali di Marta Danisi

Oggi i funerali di Marta Danisi

di Rosario Pasciuto