ROMA

Zamparini, Gasperini faccia mea culpa

Il patron del Palermo, lasciamo in pace gli arbitri

Zamparini, Gasperini faccia mea culpa

ROMA, 28 GEN - ''Non e' possibile aver compromesso il risultato in otto partite agli ultimi minuti. Capisco la reazione di Miccoli e del mio allenatore, ma non la perdono. Invece di fare mea culpa, hanno scaricato la colpa sull'arbitro: ho detto loro di pensare agli errori e di lasciare in pace gli arbitri''. Cosi', ai microfoni della romana Radio Radio, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini dopo il pari con il Cagliari. ''Ma non sto assolutamente pensando ad un cambio in panchina'', precisa il patron.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi