CAGLIARI

Raduno Cagliari, si riparte con Maran

26 convocati, preritiro senza lo squalificato Joao Pedro

Raduno Cagliari, si riparte con Maran

CAGLIARI, 5 LUG - Il Cagliari è pronto a ricominciare: primo appuntamento questa mattina ad Assemini tra saluti e abbracci tra vecchi e nuovi rossoblù. Poi pranzo tutti insieme e nel pomeriggio partenza ad Aritzo, località montana a in provincia di Nuoro sede del pre-ritiro che poi proseguirà in Trentino, a Pejo Sono 26 i convocati, più due calciatori dell'Olbia (Daniele Ragatzu e Luca Iotti). Non c'è Cossu, il cui contratto è scaduto il 30 giugno e manca all'appello anche Joao Pedro: si potrà allenare con la squadra soltanto due mesi prima della scadenza della squalifica per doping, che scadrà a metà settembre. Agli ordini del nuovo tecnico, Rolando Maran, cominceranno a correre da oggi i portieri Aresti, Cragno, Daga e Rafael; i difensori Andreolli, Capuano, Ceppitelli, Faragò, Lykogianns, Pajac, Pisacane, Romagna, Srna; i centrocampisti Barella, Caligara, Castro, Cigarini, Colombatto, Deiola, Dessena, Ioni e Padoin; gli attaccanti Farias, Han, Pavoletti e Sau.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Tragedia in autostrada, due vittime

Tragedia in autostrada, due vittime

di Emanuele Cammaroto - Pasquale Prestia