ROMA

Kompany,Brasile-Belgio finale anticipata

'Contro di loro andremo all'attacco, ma non faremo i kamikaze'

Kompany,Brasile-Belgio finale anticipata

ROMA, 4 LUG - "Senza voler essere presuntuoso, ma Brasile-Belgio poteva essere una finale, diciamo che è una finale anticipata". Dal ritiro del Belgio nei pressi di Mosca il capitano belga Vincent Kompany lancia il guanto di sfida alla Selecao. "Onestamente, avrei preferito che questa fosse la finale - insiste Kompany - e avrebbe potuto esserlo. Sapevamo che se avessimo vinto il nostro girone avremmo trovato un cammino più duro ma non abbiamo fatto calcoli e adesso siamo qui. Giochiamo sempre per vincere". Anche contro i brasiliani il Belgio non rinuncerà quindi al suo stile, che punta soprattutto all'offensiva. "Sappiamo bene che loro sono una squadra forte - dice Kompany -. E' un Brasile molto equilibrato, che attacca e si difende con uguale efficacia. Noi terremo fede al nostro modo di giocare, che è di manovrare in velocità e cercare la via della rete. Ma attaccare non vuol dire che faremo i kamikaze gettandoci in avanti senza criterio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi