MILANO

Milan a Nyon, al via udienza Uefa

Delegazione rossonera guidata da Fassone in Svizzera

Milan a Nyon, al via udienza Uefa

MILANO, 19 GIU - Ha preso il via a Nyon, in Svizzera, l'udienza davanti alla Camera giudicante della Uefa, chiamata a decidere sulle sanzioni contro il Milan, che rischia anche l'esclusione dalle coppe europee dopo la doppia bocciatura del Settlement Agreement. La delegazione rossonera guidata dall'ad Marco Fassone proverà a difendersi per ottenere sanzioni meno dure di quella richiesta dalla Camera investigativa. Entrambe le parti esporranno le proprie tesi davanti ai cinque giudici della Camera giudicante, che potrebbe riservarsi di decidere nel giro di 48-72 ore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Tragedia in autostrada, due vittime

Tragedia in autostrada, due vittime

di Emanuele Cammaroto - Pasquale Prestia