ROMA

de Vrij in lacrime dopo rigore provocato

Olandese causa penalty pareggio, alla fine esplode disperazione

de Vrij in lacrime dopo rigore provocato

ROMA, 20 MAG - Addio più nero dopo quattro stagioni in biancoceleste per Stefan de Vrij non poteva esserci. Appena finito il match dell'Olimpico, il difensore olandese, che il prossimo anno giocherà con la maglia nerazzurra, è esploso in un pianto ininterrotto seduto in panchina, dove Simone Inzaghi lo aveva richiamato nel finale per dare spazio a Nani. Poco prima, de Vrij aveva causato il fallo da rigore che è costato il temporaneo pareggio dell'Inter, poi ha vissuto il finale in panchina dopo il gol decisivo del 3-2 di Vecino che ha sancito l'accesso dell'Inter in Champions League ai danni della Lazio. Una Champions che l'olandese giocherà di sicuro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Natalina tornava dal lavoro

Natalina tornava dal lavoro

di Salvatore De Maria