ROMA

Morto Anzalone, portò Liedholm a Roma

Presidente giallorosso dal 1971 al 1979, acquistò Trigoria

Morto Anzalone, portò Liedholm a Roma

ROMA, 18 MAG - E' morto l'ex presidente della Roma Gaetano Anzalone, aveva 88 anni. La Roma esprime il suo cordoglio con un messaggio su twitter in cui ricorda "l'indimenticato presidente giallorosso dal 1971 al 1979" e "si stringe attorno alla sua famiglia". Anzalone, imprenditore edile, rilevò la società nel giugno 1971 da Alvaro Marchini per cederla otto anni dopo a Dino Viola. Durante la sua dirigenza, portò in panchina Niels Liedholm (nelle stagioni 1973-1977) e in squadra campioni come Pruzzo. Acquistò anche i terreno di Trigoria per la realizzazione del centro sportivo che fu inaugurato nell'ultimo anno della sua presidenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Domani i funerali di Marta Danisi

Oggi i funerali di Marta Danisi

di Rosario Pasciuto