ROMA

Spalletti:il pallone non voleva entrare

'Dovevamo stare più attenti a loro ripartenze.Icardi?bene così'

Spalletti:il pallone non voleva entrare

ROMA, 8 APR - " Mi è sembrato che oggi non dovesse proprio andare, e che il pallone non dovesse entrare in nessun modo". E' un Luciano Spalletti deluso dal risultato quello che commenta il Ko dell'Inter sul campo del Torino. "In alcuni momenti oggi la palla è girata meno velocemente e con meno qualità rispetto ad altre occasioni - dice ancora il tecnico dei nerazzurri -, ma non so se sia giusto parlare di stanchezza. La partita è stata fatta anche bene, ma dovevamo soltanto stare attenti alle loro ripartenze e in alcuni casi non lo siamo stati". Ma l'Inter non dovrebbe cercare di sfruttare maggiormente Icardi? "Ogni idea può essere giusta - risponde Spalletti -, io dico solo che complessivamente abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Dovevamo solo essere più puliti e più lucidi in alcune situazioni. Mauro ha fatto una buona partita, è sempre stato chiuso nella morsa di tre difensori e quando si è riuscito a liberare è stato bravo il portiere. Cosa ho detto a Mazzarri allo scadere? Gli ho stretto la mano, era contento".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi