LONDRA

Wenger avverte, col Milan sarà difficile

Tecnico Arsenal: "il risultato dell'andata non importa"

Wenger avverte, col Milan sarà difficile

LONDRA, 14 MAR - Prima il Milan, poi la coppa: l'Arsenal alza l'asticella delle ambizioni e inquadra l'Europa League come obiettivo per salvare una stagione diversamente fallimentare. Staccati dal vertice in Premier League - lontani 33 punti dal Manchester City, -12 dal quarto posto - i Gunners devono puntare tutto sul cammino europeo. Ma nonostante la vittoria di San Siro, Arsene Wenger è il primo a sapere che il cammino è ancora lungo. "Non importa (il risultato dell'andata, ndr), dobbiamo fornire la prestazione che ci si aspetta da noi, dare sempre il meglio - le parole del tecnico alsaziano -. Questa competizione è molto difficile, ci sono ottime squadre: Milan, Borussia Dortmund, Atletico Madrid, tante buone squadre francesi". All'Emirates stadium l'Arsenal potrà contare su tutti i titolari, ad eccezione di Alexandre Lacazette, fin qui una delle delusioni della stagione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi