Juventus

Conte, 2012 memorabile con scudetto

'Vogliamo stupire: ho giocatori speciali, con loro niente paura'

Conte, 2012 memorabile con scudetto

Il momento magico di un 2012 da leader e' ''il triplice fischio finale a Trieste che ha sancito la vittoria dello scudetto, poi l'abbraccio con i giocatori per festeggiare qualcosa di straordinario fatto quest'anno''. Antonio Conte si coccola cosi' la sua Juve. ''Abbiamo voglia di stupire, ho calciatori speciali che fanno cose straordinarie: con loro non ho paura di niente, ed e' giusto coltivare il sogno e ottenere sempre il massimo. Se riusciremo ad arrivarci avremmo fatto qualcosa di grande''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi