TORINO

Toro-Juve: 3 tifosi arrestati, 5 denunce

Digos ferma raid ultrà granata in bar del centro

Toro-Juve: 3 tifosi arrestati, 5 denunce

TORINO, 18 FEB - Tre tifosi arrestati, 5 denunciati, 16 fumogeni e due bastoni sequestrati: è il bilancio dei controlli delle forze dell'ordine prima, durante e dopo il derby Torino-Juventus. La scorsa notte un equipaggio della Digos ha bloccato un raid di una ventina di ultrà granata del gruppo 'Banda Bayer' in un bar del centro cittadino dove, travisati con cappelli e sciarpe e vestiti di scuro, hanno assalito un gruppo di juventini seduti al bar. L'intervento della Digos ha fermato gli aggressori: due, P.C., di 33 anni, incensurato, e C.T.M., di 27, pluripregiudicato per reati in ambito sportivo e sottoposto a Daspo per 8 anni, sono stati arrestati, altri due denunciati. Il terzo arresto, operato dalla Polizia Amministrativa, riguarda un tifoso juventino della provincia di Novara fermato con 16 fumogeni, 2 bastoni e una maschera. Denunciati anche un 35enne juventino di Recanati (Macerata) per aver colpito con una ginocchiata uno steward e due tifosi, un torinista, e uno juventino, che hanno tentato di venire a contatto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi