MILANO

Slitta rinnovo governance Lega A

Prossima riunione club al ritorno di Malagò e non sarà elettiva

Slitta rinnovo governance Lega A

MILANO, 14 FEB - Slitta di nuovo il rinnovo della governance della Lega Serie A, senza vertici da quasi un anno. E' andata deserta e non si è nemmeno costituita l'assemblea elettiva convocata per oggi alle 11 su richiesta di 8 società, come era ampiamente prevedibile sin da venerdì, quando un altro gruppo di club ha annunciato l'intenzione di non partecipare per far mancare il numero legale. Il vice commissario Paolo Nicoletti, dopo aver atteso circa mezz'ora, riscontrando l'assenza di tutte le società ha definito non costituita la riunione. Nicoletti, d'intesa con il commissario Giovanni Malagò, impegnato in questi giorni in Corea per le Olimpiadi invernali, valuterà quando convocare una nuova assemblea. Il prossimo appuntamento potrebbe essere fissato per il 27 febbraio, al ritorno di Malagò, ma in quell'occasione con difficilmente all'ordine del giorno ci sarà il rinnovo della governance.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Omicidio ad Asti,  vibonesi in carcere

Omicidio ad Asti,
vibonesi in carcere

di Marialucia Conistabile