ROMA

David Silva, dramma a lieto fine

Figlio giocatore Manchester City nato prematuro, 'ora va meglio'

David Silva, dramma a lieto fine

ROMA, 3 GEN - Emotivo messaggio di David Silva, 'stella' spagnola del Manchester City che sui social ha spiegato il motivo per cui ha dovuto lasciare improvvisamente l'Inghilterra per andare in patria. Il Manchester City aveva spiegato di aver concesso un permesso al calciatore per "problemi personali", e oggi Silva è andato nei particolari cogliendo l'occasione per ringraziare anche coloro che lo hanno aiutato o comunque gli hanno testimoniato il loro affetto. E anche per smentire certe 'voci' estremamente sgradevoli che erano cominciare a circolare sul web. "Voglio ringraziarvi tutti per l'affetto e i bei pensieri ricevuti nelle ultime settimane - spiega David Silva -, un ringraziamento speciale va ai miei compagni, al manager e al club per aver compreso la mia situazione. Vorrei anche condividere con voi la nascita di mio figlio Mateo, che è nato estremamente prematuro e ora sta superando i suoi primi giorni lottando con l'aiuto del team dei medici che lo assistono".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi