ZURIGO

Fifa sospende N.1 Federcalcio Brasile

Marco Polo Del Nero accusato negli Usa di riciclaggio,stop 90 gg

Fifa sospende N.1 Federcalcio Brasile

ZURIGO, 15 DIC - Il presidente della Federcalcio brasiliana (CBF), Marco Polo Del Nero, è stato sospeso dal Comitato etico della Fifa per 90 giorni, prorogabili per ulteriori 45. Durante questo periodo, è bandito da tutte le attività calcistiche a livello nazionale e internazionale. Il divieto entra in vigore immediatamente. Del Nero è rimasto al suo posto in Brasile nonostante nel 2015 sia stato accusato dalle autorità statunitensi di racket e riciclaggio di denaro sporco. Quando nel maggio 2015, a Zurigo, una retata della polizia svizzera portò all'arresto di numerosi dirigenti della Fifa su input delle autorità americane, Del Nero riuscì a sfuggire. Nel dicembre dello stesso anno venne incriminato negli Stati Uniti. Il Brasile non lo ha mai estradato per affrontare le accuse.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi