MOSCA

Alla Russia veto su controlli antidoping

Ai mondiali: campioni prelevati voleranno in giornata a Losanna

Alla Russia veto su controlli antidoping

MOSCA, 30 NOV - Ai russi sarà impedito di avere accesso a qualsiasi controllo antidoping durante la Coppa del mondo di calcio dell'anno prossimo. La Fifa ha infatti stabilito che tutti i campioni prelevati durante il torneo (dal 14 giugno al 15 luglio) saranno portati in aereo dalla Russia ad un laboratorio di Losanna, in Svizzera, nel giorno stesso della raccolta. E' la conseguenza dello scandalo emerso dopo i Giochi di Sochi, con l'accusa di "doping di Stato" e decine di atleti finiti sotto inchiesta. Il capo dello staff medico della Fifa, Michel D'Hooghe, ha affermato che "nulla sarà lasciato nelle mani degli organizzatori russi. Saranno i medici della Fifa da tutto il mondo ad occuparsi dei controlli antidoping".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi