PERUGIA

Paolo Rossi, siamo fuori da casa nostra

"Eliminazione un disastro" dice Pablito

Paolo Rossi, siamo fuori da casa nostra

PERUGIA, 13 NOV - "Il mondiale di calcio è sempre stato casa nostra. E ora siamo fuori da casa nostra": Paolo Rossi commenta così l'esclusione dell'Italia dopo lo spareggio con la Svezia. "Un disastro..." ha detto rispondendo all'ANSA il campione del mondo di Spagna '82. "In campo - ha sottolineato Pablito - si sono viste poche idee chiare, si percepiva ansia. La Svezia si è rivelato avversario complicato e per noi questo non è un grande momento. Forse la qualificazione l'abbiamo persa all'andata". "Nel calcio - ha detto ancora Paolo Rossi - bisogna fare gol e noi non l'abbiamo fatto. E' un momento difficile per il calcio italiano ma ora ripartiamo". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi