ROMA

Diawara, con l'Inter imperativo vincere

Il centrocampista del Napoli, il gol in Champions emozione unica

Diawara, con l'Inter imperativo vincere

ROMA, 19 OTT - Per l'azzurro Amadou Diawara, la sconfitta in casa del City ha avuto un gusto un po' meno amaro, grazie al suo primo gol in Champions League. "A Manchester sapevamo che sarebbe stata molto difficile - dice il centrocampista del Napoli a Premium Sport - Loro lottano per vincere la Champions e sono i favoriti. Siamo stati in difficoltà per 30 minuti, ma poi abbiamo preso in mano la partita con carattere". Ed è arrivato il rigore che ha riacceso le speranze. "Mi sentivo sicuro di batterlo - racconta il guineano - Ho chiesto a Mertens e lui mi ha lasciato il pallone. Segnare il primo gol in Champions è stata un'emozione inspiegabile, anche se poi mi è dispiaciuto per la sconfitta". Capitolo campionato. "Fa piacere essere in testa - risponde Diawara - ma dobbiamo mantenere questo livello per rimanerci. Dopo la Champions abbiamo subito rivolto la testa all'Inter. Icardi pericolo numero 1? Hanno undici grandi giocatori, non ci concentriamo su un singolo elemento: è una gara importante che dobbiamo vincere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi