ROMA

Cile: per la panchina Pellegrini in pole

Ex Manchester City attualmente guida i cinesi dell'Hebei Fortune

Cile: per la panchina Pellegrini in pole

ROMA, 12 OTT - Dopo la delusione per la mancata qualificazione alla fase finale dei Mondiali 2018 in Russia, il Cile pensa alla ricostruzione. Il prossimo obiettivo è la qualificazione per la Coppa del mondo 2022, che verrà ospitata - salvo clamorosi ripensamenti - da Qatar. Il primo passo, dopo le dimissioni del ct Juan Antonio Pizzi, è l'individuazione di un allenatore in grado di riportare la Nazionale cilena ai vertici del calcio mondiale. E dovrà farlo senza un top player come Arturo Vidal, che ha annunciato l'addio alla Nazionale. Secondo Marca, il candidato numero uno alla panchina del Cile è l'ex del Manchester City, Manuel Pellegrini. Secondo il suo agente, Jesús Martínez, per Pellegrini la panchina cilena avrebbe un "impatto sentimentale" di altissimo profilo. In ogni caso, Pellegrini è attualmente legato da un contratto "difficile da rompere" con cinesi dell'Hebei Fortune. Ma, se il Cile chiama, 'l'ingegnere' (come è soprannominato) non può rimanere indifferente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Acciuffata la coppia killer

Acciuffata la coppia killer

di Vinicio Leonetti