MILANO

Diritti tv, Cairo pensa a tv della Lega

Presidente Torino 'è una possibilità da valutare'

Diritti tv, Cairo pensa a tv della Lega

MILANO, 11 OTT - "Se si creasse una situazione non favorevole alle squadre, questa è una possibilità da valutare". Così il presidente del Torino, Urbano Cairo, risponde ai giornalisti sull'ipotesi di creare una 'televisione della Lega calcio'. "Ora si farà il bando per i diritti televisivi della Serie A in Italia e sia Mediaset sia Sky fanno un ottimo lavoro. Tra l'altro il calcio per loro è fondamentale, ma penso che ci sia la possibilità per una tv della Lega, perché no?", aggiunge il presidente del Torino a margine della presentazione del 'Premio Cairo' a Milano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi