ROMA

Choc Usa, peggior sconfitta nostro sport

La delusione dopo il mancato pass mondiale. Festeggia Panama

Choc Usa, peggior sconfitta nostro sport

ROMA, 11 OTT - Con 4 piazzamenti su 6 buoni per volare ai Mondiali (tre diretti e il quarto via playoff), sembrava davvero difficile, per la Nazionale degli Stati Uniti, non strappare il biglietto per Russia 2018. Anche considerando le avversarie nel girone, non esattamente invincibili, come Honduras e Panama che invece quel pass lo hanno ottenuto. E così, in queste ore, è grande la delusione nel Paese a stelle e strisce, che i Mondiali di soccer si era ormai abituato a giocarli: l'ultima edizione mancata era stata Messico '86. L'incredibile sconfitta per 2-1 contro Trinidad e Tobago, ultima nel girone e senza alcuna velleità se non quella di vendicare un vecchio precedente, ha ufficializzato tutto ciò. E le cronache dei media statunitensi non hanno mancato di registrarlo, anche con parecchia enfasi: è il caso di "Usa Today", che definisce il fallimento come "il più imbarazzante di tutta la storia dello sport statunitense"; della Cnn, che parla di "shock"; o di Espn, che per la Nazionale sceglie l'aggettivo "deplorevole".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi