ROMA

Hysaj, contro Spagna e Italia sarà dura

Il difensore albanese del Napoli, crediamo allo scudetto

Hysaj, contro Spagna e Italia sarà dura

ROMA, 6 OTT - "La Spagna è una grandissima squadra, ma nel calcio non si sa mai come va a finire. Anche contro l'Italia sarà dura, però prima dobbiamo pensare alla Spagna e poi penseremo agli azzurri. Sono due match importanti e daremo il massimo per cercare di vincerli". Lo ha detto a Premium Sport il difensore dell'Albania e del Napoli Elseid Hysaj. "Con Callejon e Reina - racconta - abbiamo scherzato un po' sul match, spero che giochino". Si parla poi anche di campionato e, grazie al gran momento di forma dei partenopei, sembra difficile concentrarsi su altro. "Ora devo pensare alla Nazionale e poi al Napoli - prova ad insistere Hysaj - In campionato sfideremo la Roma e poi avremo altre gare difficili. Ma stiamo andando bene, dobbiamo continuare con questa umiltà: siamo un grande gruppo. Allo scudetto ci crediamo tutti. È da tanti anni che manca a Napoli, che è una città bellissima, con grandissimi tifosi che se lo meritano. Dobbiamo abbassare la testa e lavorare. Chi è rimasto lo ha fatto per vincere qualcosa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

"Colpo" in banca: tutti presi

"Colpo" in banca: tutti presi

di Rosario Pasciuto